Stangata in arrivo con le bollette del gas

Come previsto da questo giornale, a ridosso delle ferie stanno arrivando le bollette-stangata dell’“Enel gas”.


Riportiamo il caso di un utente che si è rivolto, furibondo, alla nostra redazione: dovrà pagare ben 1.074 euro entro il 28 luglio (la fattura è arrivata sabato 19). Se non ce la facesse, l’azienda erogatrice gli concede magnanimamente di versare il 60% alla scadenza indicata e il resto un mese dopo: questa è la rateizzazione che il Comune ha rivendicato di aver “strappato” alla concessionaria. Leggendo la salatissima bolletta, si scopre poi che è stata emessa non in base alla lettura effettiva del contatore, ma secondo ipotesi di consumo.
L’ultima volta che qualcuno è passato a verificare il consumo effettivo è stato a metà dicembre.
Proprio in questi giorni in città compaiono gli avvisi dell’“Enel gas” in cui si comunica ai residenti nei condomini che passerà un incaricato (di una ditta esterna) per la lettura. Quindi a breve saranno emesse le fatture di conguaglio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: