Una nuova associazione sportiva a San Michele

Bra

Presso l’area verde di San Michele venerdì 27 giugno è stata presentata al pubblico la neoformata società sportiva dilettantistica omonima. Alla presenza dello staff, dell’assessore all’ambiente, Gian Marco Gallo, e dei giocatori, il presidente Pio Giverso ha illustrato i progressi fatti: «A partire dal 1984, anno in cui abbiamo realizzato questa area verde», ha spiegato, «il nostro obiettivo è sempre stato quello di migliorarci per garantire uno spazio nel quale i ragazzi possano passare del tempo in maniera sicura e sana. Al momento la nostra area verde può contare su un campo da calcio, un parco “Robinson” per bambini, un campo regolare per basket e volley e siamo qui riuniti per celebrare l’istituzione di questa società sportiva, un piccolo passo, eppure assai importante. L’idea originale è da attribuire in gran parte ad Anselmo Malena, che ha capito l’importanza di unire i ragazzi che frequentavano l’area, dando loro un obiettivo e un aiuto. Per il momento la società si occuperà di  allestire una squadra di calcio che il prossimo anno militerà nel campionato di terza categoria. In futuro saremmo interessati anche all’attivazione di compagini di pallavolo e di basket. Un ringraziamento va a tutti i membri dello staff, Raffaele Vaiano, Carmen Giuggia, Giorgio Boglione, Anselmo Malena e a Nico Dotta, il vicepresidente. Un grazie particolare anche all’assessore Claudio Lacertosa che molto ha fatto per la nostra causa e al sindaco, Camillo Scimone, all’assessore regionale Bruna Sibille e al consigliere regionale Franco Guida i quali,  anche se oggi non hanno potuto presenziare, hanno fatto sentire il loro importante supporto».
Un ringraziamento particolare i promotori dell’associazione l’hanno rivolto a Maurizio Giuggia di San Michele che con la sua ditta “Gm” ha supportato in maniera importante la realizzazione del loro progetto.
L’allenatore Anselmo Malena è assai determinato: «L’obiettivo è  creare una società forte e competitiva, che sappia farsi valere sul campo a livello sportivo, ma soprattutto a livello umano. I ragazzi dovranno fare da esempio per i più giovani».
A conclusione, l’intervento dell’assessore Gallo: «So che si parla di Europa unita, ma, essendo un “sanmichelino”, sono molto felice ogni volta che posso apprezzare dei miglioramenti in questo nostro microcosmo. Mi preme ringraziare società e giocatori, perché si sono impegnati a far evolvere le normali partitelle domenicali in qualcosa di serio e concreto come un campionato. L’Amministrazione comunale vi è vicina, anche se, data scarsità di fondi, non economicamente, e speriamo di poterci trovare al più presto qui, a festeggiare qualche vittoria». Un brindisi ha concluso la presentazione. Braggi non può che aggiungere l’augurio di celebrare sulle sue colonne i successi della società.

Federico Rosa

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: