Poteva essere l’anno buono

La bruciante e inaspettata eliminazione del Bra di patron Giacomo Germanetti sul campo dell’Airaschese nel ritorno del secondo turno degli spareggi promozione, avvenuta due settimane fa, è stata l’ultima gara ufficiale per la stagione 2007-2008 per la compagine giallorossa, che ha militato nel girone “B” dell’Eccellenza piemontese.

 

Alì Gharizadeh, capocannoniere giallorosso con 17 reti


Al termine delle 30 giornate complessive della stagione regolare (play-off e coppa “Italia” esclusi), la squadra di Fabrizio Daidola si è classificata al 4° posto, alle spalle di: Albese, Castellazzo e Airaschese, ottenendo 49 punti, frutto di 13 vittorie, 10 pareggi e 7 sconfitte, segnando 49 gol e incassando 37 marcature. La vittoria più larga è stata quella interna dell’11 novembre 2007, nella quale il Pinerolo è stato schiantato per 5-1, mentre le sconfitte subite con lo scarto maggiore di reti, sono state la trasferta a Castellazzo Bormida dello scorso 4 novembre (2-0) e la dèbacle casalinga con il Busca di Vittorio Zaino del 28 ottobre scorso (0-2). I braidesi hanno “viaggiato” con una media di 1,63 punti a partita, con il 43% di possibilità di vittoria e il 23% di sconfitta.
Considerando il solo girone d’andata (fino alla 15° giornata giocata il 23 dicembre scorso), il Bra ha raccolto 22 punti, mentre nel girone di ritorno, conclusosi il 27 aprile scorso, i giallorossi hanno migliorato il proprio rendimento, con 27 punti all’attivo.
Tra le mura amiche del “Madonna dei fiori”, Migliore e compagni hanno fatto registrare un bottino di 29 punti, con 8 vittorie, 5 pareggi e 2 sole sconfitte (patite contro la bestia nera Airaschese e il sorprendente Busca), mentre sui campi avversari, i braidesi hanno fatto 20 punti, con 5 vittorie, 5 pareggi e 5 sconfitte.
Nelle 30 giornate di campionato, l’Ac Bra ha raggiunto il piazzamento più alto alla 3°giornata, quando con la vittoria esterna sul campo del Sommaria Perno del 7 ottobre scorso (0-1), occupando il 3° posto a quota 11 punti, dietro di un solo punto dall’accoppiata di vertice formata da Albese e Acqui. Il punto più basso dell’annata è stato il 9° posto alla nona giornata con 11 punti (frutto di 4 sconfitte consecutive con Airaschese, Acqui, Busca e appunto Castellazzo).
Nelle 13 gare in cui i braidesi hanno lasciato punti per strada (pareggio o sconfitta finale), in casa si sono volatilizzati la bellezza di 14 punti (12 dei quali sarebbero bastati per arrivare a quota 61 e quindi a +1 sui neo-promossi albesi in Serie D), mentre in trasferta i punti sperperati sono stati 17, per un totale di 31 punti. Le partite in cui i giallorossi hanno balbettato sono state: la sfida interna con l’Asti (1-1 finale dopo il provvisorio vantaggio di Andretta), il pareggio di Basaluzzo contro l’Aquanera (1-1), le doppie sconfitte con Airaschese (0-1, 2-1) e Busca (0-2, 2-1), il 2-1 beffa d’Acqui Terme dopo il vantaggio di Gharizadeh nel primo tempo, il pareggio di Orocini su punizione nel ritorno, sempre con i termali, dopo il penalty trasformato dal solito Alì (1-1), il pareggio interno con il Castellazzo (Molinaro risponde a Di Gennaro, 1-1), il doppio pareggio con il Fossano (2-2 al “Pochissimo” dopo il provvisorio 0-2 di Daddi e Gharizadeh, 1-1 al ritorno con il rigore di Alì come risposta al vantaggio di Tosto), il pari rocambolesco di Vinovo con il Chisola (2-2) e l’incredibile pareggio, nella gara d’andata giocata sul campo dei torinesi, con il Don Bosco Nichelino (1-1) maturato dopo l’ennesimo sigillo di Gharizadeh, ma pesante per il doppio errore dagli undici metri, sia dello stesso Alì sia di Piero Daddi.
Infine, in tutte le gare ufficiali (tra campionato, coppa “Italia” e play-off) della stagione 2007-2008, il Bra ha siglato ben 69 gol, con Alì Gharizadeh capocannoniere giallorosso con 17 reti, segue Pietro Daddi con 13 reti, Christian Molinaro con 8 centri, Alberto Pera e Massimiliano Ferina con 5 marcature, Alessandro Cavanè con 4 gol, Antonio Pancrazio e Klesti Matija con 3 realizzazioni, Massimiliano Andretta e Marco Bucciol con 2 gol e 1 marcatura anche per il capitano Enrico Migliore, Giuseppe Ciappina, Enrico Pizzigalli, Marco Boella, Biagio Tucci, Giuliano Gentilini ed Enrico Antona.

Danilo Lusso

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: